Stampa

In molti paesi gli aspetti organizzativi non sono stati una parte visibile dei rapporti di HTA fino a pochi anni fa, perché ci si è concentrati maggiormente sugli aspetti clinici. La crescente attenzione alle questioni organizzative in HTA indica un riconoscimento del fatto che molte decisioni sulla ripartizione locale delle risorse nella fornitura di tecnologie rivestono importanza di fatto pari ad elementi di ordine generale. Gli aspetti organizzativi nell’HTA influenzano il comportamento dei manager e dei professionisti della salute. Anche i responsabili politici a livello nazionale hanno bisogno di informazioni su aspetti organizzativi quando prendono decisioni sull'uso delle tecnologie sanitarie. Gli aspetti organizzativi nei rapporti di HTA possono chiarire la maggior parte delle sfide e degli ostacoli nella applicazione pratica di tecnologie per la salute e, quindi, potrebbero influenzare l'impatto complessivo della valutazione HTA.

I tre criteri successivi comprendono una misura di valore relativo, ovvero del guadagno (o della perdita) in termini di efficienza, sia per il servizio sanitario nel suo complesso che per le singole aziende sanitarie interessate, che è documentabile per l’intervento in esame rispetto ai suoi comparatori.

Torna a Dimensioni e Criteri di valutazione applicati in Regione Lombardia