Elenco delle valutazioni per area di patologia

Nella fase di appraisal, o giudizio di appropriatezza d’uso, la Commissione Regionale HTA, supportata dal Centro Regionale HTA, arriva a formulare un giudizio e a fornire delle raccomandazioni alla Direzione Generale Welfare in merito all’adozione della tecnologia.

Il Presidente della Commissione Regionale HTA ha il compito di calendarizzare gli incontri della Commissione per le valutazioni di appraisalPer ciascuna valutazione di appraisal in programma, il Centro Regionale HTA informa tutti i soggetti che nella fase di prioritizzazione avevano inviato Memorie scritte e Dossier, ricordando la possibilità di richiedere Audizioni (attraverso il modulo ‘Audizioni’ predisposto su sito) presso la Commissione Regionale HTA. Gli stakeholder che non avevano inviato Memorie scritte o Dossier in precedenza possono comunque produrre Memorie o Dossier nella fase di appraisal ed eventualmente richiedere Audizioni presso la Commissione Regionale HTA. Ciascuna richiesta di audizione deve in ogni caso essere preceduta dalla consegna di una Memoria scritta o di un Dossier.
Al fine di garantire la trasparenza e la massima partecipazione degli stakeholder alle valutazioni, il calendario delle valutazioni di appraisal viene progressivamente aggiornato e pubblicato sul sito HTA.

Per ciascuna tecnologia in appraisal, il Centro Regionale HTA:
- struttura una bozza di appraisal nel servizio informativo accessibile da remoto in cloud, mettendo a disposizione della Commissione tutti gli elementi elaborati nella fase di assessment e quelli eventualmente pervenuti successivamente (PICODA, Alert revisionati, fonti bibliografiche in testo completo, Dossier e Memorie scritte);
- predispone i moduli elettronici per la raccolta del giudizio della Commissione HTA;
- avvalendosi del Manuale Appraisal prepara le istruzioni;
- invita i componenti della Commissione regionale HTA ad accedere come autori al servizio informativo accessibile da remoto; 
- organizza audizioni formali con esperti, previa verifica del grado di interessi secondari.

Ciascun componente della Commissione regionale HTA, in preparazione della seduta di valutazione, accede al servizio informativo accessibile da remoto in cloud con le credenziali ricevute, consulta la documentazione e produce il proprio contributo, esaminando anche i commenti inseriti da altri componenti della Commissione

(accesso riservato ai componenti della commissione).

Quindi ciascuno membro della Commissione esprime commenti e giudizi, prima singolarmente e poi in gruppo, citando la letteratura, che illustrano il valore della tecnologia in merito ai 15 criteri quantitativi e ai 5 qualitativi. Si realizza così un approccio riflessivo e argomentativo alla valutazione della tecnologia, che parte dalle evidenze scientifiche disponibili, sul grado di certezza delle informazioni riassunte nella documentazione HTA, sulla performance della tecnologia in valutazione, ed infine sulle raccomandazioni riguardo l’impiego appropriato dell’intervento in corso di valutazione.

Si utilizzano due moduli elettronici dedicati e reperibili nel sito:

• Modulo ‘Punteggi ADCM (Analisi Decisionale a Criteri Multipli)’ – prima parte: prevede tre valutazioni per ogni criterio quantitativo:

  1. Presenza o assenza di elementi che informano il criterio (presente si/no)
  2. Certezza sul set informativo (grado, bassa, media, alta)
  3. Performance dell’intervento rispetto al comparatore (punteggio 1-4)

• Modulo ‘Punteggi ADCM (Analisi Decisionale a Criteri Multipli)’ – seconda parte: prevede tre valutazioni per ogni criterio qualitativo, basati su una stima personale: 

  1. Presenza o assenza di elementi che informano il criterio (presente si/no)
  2. Certezza sul set informativo (grado - bassa, media, alta)
  3. Previsione di impatto dell’intervento (negativo, nessuno, positivo)

Terminata la fase delle valutazioni, il Centro Regionale elabora i dati relativi al livello di concordanza e sulla base dei punteggi calcola l’Indice di Appropriatezza d’uso (IA)L’Indice di appropriatezza d’uso verrà calcolato dal Centro con un modello predefinito, utilizzando pesi raccolti in precedenza presso i membri della Commissione con il Modulo ‘Pesatura MCDA’ disponibile sul sito, oltre che pesi raccolti con diverse modalità e in diversi contesti (espressi dalla Commissione stessa o raccolti con survey o durante incontri di formazione dedicati del programma regionale di HTA) al fine di realizzare un’analisi di sensibilità.
Questo Indice esprime il valore complessivo riscontrato per l'intervento in valutazione, rispetto ai comparatori, nel contesto del sistema sanitario lombardo. L'indice è accompagnato da alcune raccomandazioni per l'adozione o la revisione dell'utilizzo, discusse ed approvate dalla Commissione.

Una volta calcolato l’indice di appropriatezza, la successiva parte di valutazione prevede l’espressione di una raccomandazione riguardo l’impiego appropriato dell’intervento in valutazione Modulo ‘Raccomandazioni’. Le raccomandazioni sono specificate per ciascuna delle seguenti 20 aree di programmazione o gestione sanitaria:

1. Modifica di un programma sanitario
2. Identificazione / revisione di centri di riferimento e di centri satelliti (Reti di Patologia)
3. Identificazione / revisione di criteri per uso appropriato: requisiti organizzativi, professionali, di processo, di misura dell’esito
4. Identificazione voce nel nomenclatore
5. Valorizzazione tariffaria della prestazione
6. Modifica di spesa per investimenti
7. Modifica di spesa corrente
8. Modifica di un PDTA di riferimento
9. Modifica di protocolli operativi
10. Sviluppo o modifica di Reti di patologia
11. Revisione di strutture o funzioni aziendali
12. Integrazione tra ospedale e territorio
13. Sviluppo o modifica di altri modelli organizzativi
14. Funzioni di care o di case management
15. Flusso informativo amministrativo
16. Registro clinico
17. Cartella clinica elettronica
18. Formazione operatori
19. Formazione pazienti e caregiver
20. Ricerca

Il Centro Regionale HTA assembla e ordina le raccomandazioni, quindi le sottopone a verifica e votazione della Commissione.
Per la finalizzazione della bozza di giudizio il Centro Regionale HTA assembla i documenti Alert HTA ed Appraisal HTA in un unico documento denominato Report HTA che viene pubblicato nel gestionale HTA e comunicato agli stakeholder per una consultazione pubblica della durata di 30 giorni.
I contributi raccolti con la consultazione vengono assemblati dal Centro Regionale HTA e valutati dalla Commissione regionale HTA per un eventuale riesame del documento Report HTA, a discrezione della Commissione stessa o dietro richiesta motivata di riesame avanzata, durante la consultazione pubblica, da parte di un soggetto legittimamente interessato.
La bozza viene quindi convertita nel documento conclusivo di giudizio, che viene approvato dalla Commissione tramite modulo online (Modulo ‘Approvazione Giudizio’) e il presidente della Commissione trasmette il giudizio approvato alla Direzione Generale Welfare. 

Torna alla mappa delle procedure


 5 Appraisal