Stampa

JDownload:
T:\APP\VTS-HTA\3_Lombardia\PRODOTTI\_MODELLO_PRODOTTI\A-Prioritizzazione_TEST_Chordae\04_Memorie_scritte_e_audizioni

Con il seguente modulo è possibile avanzare una richiesta di audizione in una o più delle tre fasi di valutazione:
1. Prioritizzazione,
2. Assessment tecnico,
3. Determinazione dell'appropriatezza d'uso
per ciascuna delle tecnologie sanitarie in valutazione.

La richiesta di audizione è considerata valida se accompagnata da una Dichiarazione di interessi secondari, dal Consenso al trattamento dei dati personali e dalla consegna di una Memoria scritta (modulo disponibile nella sezione dedicata a ciascuna valutazione HTA). 

Si ricorda che tutte le Dichiarazioni di interessi secondari verranno rese pubbliche nella pagina Elenco dichiarazioni secondarie, e che tutte le memorie valide verranno rese pubbliche nella pagina Memorie scritte di ciascuna valutazione HTA.

La responsabilità delle informazioni riportate in ciascuna dichiarazione e in ciascuna memoria rimane in capo all'estensore del contributo, e in nessun caso la D.G.Welfare di Regione Lombardia deve essere considerata responsabile per eventuali perdite o danni conseguenti in qualsiasi modo all’utilizzo acritico e non responsabile di informazioni riportate nelle memorie scritte. 

Modulo richiesta audizione

 

Estratto da DGR X/4831 del 22.02.2016

Produttori e distributori di tecnologie sanitarie, componenti della rete regionale di referenti per l’assessment tecnico di tecnologie sanitarie, esperti di dominio scientifico o clinico, rappresentanti di Aziende sanitarie, rappresentanti di società scientifiche e di associazioni di pazienti o di cittadini, principal investigator di progetti di ricerca finalizzata europea, nazionale e regionale, componenti della rete italiana (RIHTA) e della rete europea di HTA (EUnetHTA) possono partecipare ad audizioni durante gli incontri mensili della CTE ovvero della CTD, secondo le modalità indicate nel sub-allegato 2 - Ruolo dei soggetti coinvolti nelle valutazioni e nel sub-allegato 4 – Processo e procedure, con la finalità di illustrare elementi rilevanti per la interpretazione del valore delle tecnologie sanitarie. Le audizioni dei produttori e distributori di tecnologie sanitarie e di associazioni di pazienti o di cittadini di norma vengono registrate, secondo le specifiche procedure regionali.

I produttori di tecnologie sanitarie possono presentare, con invio tramite PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (indicando nell’oggetto “VTS-HTA - Audizione”), richieste di audizione, in tempi successivi e ad integrazione delle richieste. Le audizioni possono essere realizzate, con proprio personale o con esperti e consulenti di propria fiducia muniti di delega, nel limite di una audizione nella fase di assessment e una audizione durante la fase di appraisal.

Richieste di audizioni da parte delle ATS, ASST, I.R.C.C.S. pubblici o privati, ospedali privati accreditati e case di cura convenzionate aventi sede in Lombardia, vengono effettuate tramite compilazione di un modulo elettronico sul gestionale per le attività di HTA, e dovranno comprendere la dichiarazione degli interessi secondari secondo le modalità indicate nel sub-allegato 4 – Processo e procedure, sezione “Dichiarazione pubblica di interessi secondari di Aziende e Dipartimenti sanitari, Dipartimenti universitari, Associazioni e Società scientifiche e professionali, Associazioni di cittadini e di pazienti” per la azienda e sezione “Dichiarazione pubblica di interessi secondari, Impegno alla confidenzialità, Consenso al trattamento dei dati” per la persona del rappresentante legale.

Richieste di audizioni da parte di esperti di dominio scientifico e clinico, Associazioni Scientifiche e Professionali, Associazioni di Cittadijni o di Pazienti riconosciute vengono effettuate tramite compilazione di un modulo elettronico sul gestionale per le attività di HTA e dovranno comprendere la dichiarazione degli interessi secondari secondo le modalità indicate nel sub-allegato 4 – Processo e procedure, sezione “Dichiarazione pubblica di interessi secondari, Impegno alla confidenzialità, Consenso al trattamento dei dati”.