Estratto da DGR X/4831 del 22.02.2016

I contenuti dei dossier informativi, con le opportune documentazioni tecnico-scientifiche di prodotto, dovranno riportare informazioni pertinenti ai quesiti valutativi, coerenti con i modelli EUnetHTA e adattati al contesto regionale, descritti negli schemi di riferimento operativi. 

Ciascun Quesito è riferito ad uno specifico Criterio valutativo e ad una specifica Dimensione valutativa. I dossier informativi dovranno riportare contenuti sufficienti per rispondere, nella fase di assessment (B), ad almeno uno dei Quesiti per ciascun Criterio valutativo.

Durante il periodo di redazione dei rapporti di assessment i Produttori ed il personale della ASST o I.R.C.C.S. identificato e deputato alla gestione del rispettivo rapporto di assessment HTA potranno comunicare, esclusivamente per chiarimenti di natura tecnica e documentale sul contenuto dei dossier informativi e delle eventuali memorie conseguenti, soltanto tramite messaggi di posta elettronica aventi ciascuno in copia di conoscenza l’indirizzo vts - hta @ regione. lombardia. it. Tutti i messaggi verranno resi disponibili ai componenti della CTE o della CTD per la vigilanza sul mantenimento delle condizioni di indipendenza da parte della ASST o I.R.C.C.S. e dei componenti della rete regionale di referenti per lo assessment di tecnologie sanitarie.